Intelligence: Finalmente in Italia il Primo Corso di Laurea

primo corso di laurea in intelligence

È stato acceso da quest’anno presso l’Università della Calabria finalmente il primo corso di laurea magistrale in intelligence. Il ‘finalmente’ si riferisce al ritardo, più di quaranta anni rispetto ai paesi di tradizione più avanzata e perlomeno cinque rispetto agli ultimi (pochissimi) rimanenti, con cui nel nostro paese si intraprende il percorso formativo accademico per specialisti nella disciplina. Il ritardo è da imputarsi all’assoluta miopia della classe dirigente, che si
Continua a leggere...

Intelligence Economica Italica, Breve Riflessione Dopo gli Stati Generali del 2018 – 2/2

intelligence economica italia

Ritorniamo sull’argomento per concluderlo, dopo il post della settimana scorsa. Autorevoli fonti hanno pubblicato, in questi anni, altrettanto autorevoli autori con soluzioni più o meno fantasiose su come risolvere il problema della chimera del sistema di intelligence economica italiana. Il denominatore comune che si è riscontrato nelle illustri produzioni è il dimenticarsi di un concetto fondamentale, bene espresso dalle nostre parti prima da Francesco Cossiga (in termini di intelligence in
Continua a leggere...

Intelligence Economica Italica, Breve Riflessione Dopo gli Stati Generali del 2018 – 1/2

intelligence economica italia

Mercoledì e giovedì scorso ci siamo ritrovati agli Stati Generali, come da tre anni avviene sotto le diverse forme organizzative che hanno dato origine al CESINTES, per fare il punto della situazione circa l’intelligence economica italiana. Il mantra è sempre lo stesso: bisogna fare sistema (che evidentemente non esiste). Dopo quasi vent’anni di lavoro, di cui gli ultimi sei/sette dedicati in piccola parte anche all’ipotetico ‘sistema’ sotto forma di contribuzione con
Continua a leggere...

Fintech: la Desolazione Italiana del Settore Bancario

fintech banche italia

Con riguardo fintech Banca d’Italia ha pubblicato, questo mese, i risultati di un’indagine conoscitiva svolta nel 2017 con riguardo l’approccio del sistema bancario nazionale al fenomeno. Oltre i numeri, consultabili, lo scenario complessivo che se ne ricava lascia, al minimo, perplessi. Iniziando dall’esiguità dell’importo degli investimenti dedicato, complessivi e off-house, e finendo con la significativa relatività strategica data alle diverse funzioni che di fintech si occupano all’interno della maggioranza degli
Continua a leggere...

Professioni Legali e CryptoEconomy

legaltech treviso

La cryptoeconmy si è confrontata, a Treviso il primo dicembre, con le professioni dell’avvocatura e del notariato durante il secondo simposio di informatica giuridica e tutela dei diritti in internet. Organizzato da Università di Padova e AIGA, l’associazione dei giovani avvocati, il convegno, ben strutturato e condotto dal professore Paolo Moro e dall’avvocato Giorgio Piccolotto, ha avuto l’encomiabile merito di porre in risalto luci ed ombre che l’approccio accademico e
Continua a leggere...