AI e professioni legali: accademia, pregiudizi ed efficienza

ai professioni legali accademia pregiudizi efficienza

Un’ analisi prospettica con riguardo i limiti nell’applicabilità dei sistemi di AI alle professioni legali è stato pubblicato dall’amico Paolo Moro nell’edizione di maggio del ‘Journal of Ethichs and Legal Technologies’. L’autore, in estrema sintesi (e la sintesi è opera di chi scrive questo post), predice un confine naturale all’intervento del’AI in ambito giuridico: esso è rappresentato dalla dialettica e, quindi, dal contraddittorio. Di seguito alcuni brevi passaggi significativi in
Continua a leggere...

Competitive Intelligence: Blockchain È Utile a Fintech?

utile blockchain fintech

In ambito di competitive intelligence, in seguito all’esaltazione massiva dovuta all’identificazione di blockchain come killer innovation, si rivela utile osservare nel fintech aspettative ed effettivi ‘use case’. La digital transformation causata da blockchain trova nella finanza il principio di tutto: il settore è pertanto è un indicatore funzionale dei benefici che essa ha (o dovrebbe avere) apportato, escludendo dal discorso le cryptocurrency. McKinsey stima che alla fine del 2018 il
Continua a leggere...

Innovation Intelligence: il passaggio al WEB 3.0, Blockchain, Smart Contract e Attrito

innovation intelligence e web 3.0

È opinione diffusa e condivisa che il passaggio al WEB 3.0 avrà nell’utilizzo del protocollo blockchain uno dei protagonisti. Le predizioni indicano una traslazione progressiva, non eclatante, in cui il focus passerà dall’attuale comunità (di utenti, clienti) gestita centralmente all’individuo. Questo sarà reso possibile attraverso la decentralizzazione della rete e dei servizi per cui sarà il singolo ad essere un nodo, tra i tanti di pari livello, e teoricamente ciascuno
Continua a leggere...

Competitive Intelligence: BlockChain e la Rivoluzione del WEB 3.0

la componente blockchain nell rivoluzione del web 3.0

Una rivoluzione non è mai improvvisa ed anche quella digitale che porterà al compimento l’era del WEB 3.0 ha, ed avrà, una sua progressione: nel dispiegarsi le applicazioni e le piattaforme basate su blockchain hanno loro il loro ruolo. Sarà una rivoluzione perché, essendo la parola d’ordine ‘disintermediazione’, si assisterà ad un mutamento del paradigma delle transazioni: dall’attuale, basato sulla presenza in rete dei diversi parassiti del valore aggiunto che
Continua a leggere...

Innovation Intelligence, l’Attuale Limite Competitivo dell’AI

ai intelligenza artificiale

AI, i processi di intelligenza artificiale, sono ormai diventati il sale nella comunicazione e nelle descrizioni di sviluppo competitivo di qualsiasi iniziativa imprenditoriale, vecchia e nuova. Anche il panettiere sotto casa, che fino ad ieri si limitava all’utilizzo della blockchain per la messa in comunità dei diversi formati di pane ed il loro pagamento, oggi è dell’idea di profilare la clientela attraverso il processamento (tramite AI) in real time dell’audio
Continua a leggere...