Competitive Intelligence: Apple, Quanto Bacata è la Mela?

apple inizio della fine del modello?

Di pochi giorni il comunicato di Apple circa il taglio delle previsioni sulle vendite dei propri smartphone. Conseguenze: putiferio di mercato e tempesta di analisi di intelligence finanziaria e competitive per cercare di capire fino a che punto la mela è bacata. Le opinioni più sensate, per cercare di intuire la risposta, si pensa siano quelle che analizzano la questione sotto l’ottica del posizionamento del gigante americano in termini di
Continua a leggere...

Competitive Intelligence: Estonia, E-Residency 2.0 Evoluzione e Ombre

estonia e-residency 2.0

Iniziamo l’anno con un occhio a quello che fanno gli altri in tema competitive strutturata, e cioè l’evoluzione del programma e-residency dell’Estonia. Di esso si è estimatori da prima che producesse effetti e, per questo, non si sono lesinate pubbliche critiche quando l’analisi di intelligence ha evidenziato lacune di trasparenza. Alla fine dello scorso anno è stato pubblicato da parte del governo Estone un white paper in cui si descrivono
Continua a leggere...

Innovation Intelligence: Tesla ed Uber come Fattori di Disruption Sistemica Basata sui Big-Data

innovation intelligence

In due recenti articoli Tesla ed Uber vengono portati come esempi di disruption sistemica con due diverse ottiche. Entrambe le analisi hanno come logica i big-data a disposizione delle due aziende e, parallelamente, evidenziano come entrambi non abbiano inventato prodotti nuovi (le auto ed i taxi esistono già da un po’ di anni) ma come il vantaggio competitivo risieda soprattutto nella trattamento dell’informazione, quindi nell’intelligence. Il primo articolo, di Benedict
Continua a leggere...

Competitive Intelligence: BlockChain e la Rivoluzione del WEB 3.0

la componente blockchain nell rivoluzione del web 3.0

Una rivoluzione non è mai improvvisa ed anche quella digitale che porterà al compimento l’era del WEB 3.0 ha, ed avrà, una sua progressione: nel dispiegarsi le applicazioni e le piattaforme basate su blockchain hanno loro il loro ruolo. Sarà una rivoluzione perché, essendo la parola d’ordine ‘disintermediazione’, si assisterà ad un mutamento del paradigma delle transazioni: dall’attuale, basato sulla presenza in rete dei diversi parassiti del valore aggiunto che
Continua a leggere...

Innovation Intelligence, l’Attuale Limite Competitivo dell’AI

ai intelligenza artificiale

AI, i processi di intelligenza artificiale, sono ormai diventati il sale nella comunicazione e nelle descrizioni di sviluppo competitivo di qualsiasi iniziativa imprenditoriale, vecchia e nuova. Anche il panettiere sotto casa, che fino ad ieri si limitava all’utilizzo della blockchain per la messa in comunità dei diversi formati di pane ed il loro pagamento, oggi è dell’idea di profilare la clientela attraverso il processamento (tramite AI) in real time dell’audio
Continua a leggere...