Innovation Intelligence: il passaggio al WEB 3.0, Blockchain, Smart Contract e Attrito

innovation intelligence e web 3.0

È opinione diffusa e condivisa che il passaggio al WEB 3.0 avrà nell’utilizzo del protocollo blockchain uno dei protagonisti. Le predizioni indicano una traslazione progressiva, non eclatante, in cui il focus passerà dall’attuale comunità (di utenti, clienti) gestita centralmente all’individuo. Questo sarà reso possibile attraverso la decentralizzazione della rete e dei servizi per cui sarà il singolo ad essere un nodo, tra i tanti di pari livello, e teoricamente ciascuno
Continua a leggere...

Competitive Intelligence: Piccola Riflessione sull’Effettiva Funzione di Volano di Valore Aggiunto della Blockchain nelle Applicazioni Non Monetarie

valore aggiunto applicazioni blockchain

Prendendo come spunto altrui considerazioni, già in precedenza citate, con riguardo la fondatezza dell’hype che si sta verificando con riferimento all’universo delle applicazioni blockchain, la ‘key phrase’ della questione è: quando l’adozione del protocollo si rivela un effettivo fattore di creazione di valore aggiunto rispetto all’esistente? Con il fine di circoscrivere il discorso poniamo dei paletti al ragionamento: primo, tralasciamo il settore fintech (comprendendo in esso anche le applicazioni monetarie
Continua a leggere...

CryptoEconomy Intelligence, DAICO una Risposta del Mercato alle Truffe ICO (ICO Scam)

cryptoeconomy intelligence, daico

Come si è visto le ICO sono un buon veicolo di raccolta del denaro: questo vale per le PMI e tanto più per le start-up, attori con caratteristiche strutturali tali da ostacolarne lo sviluppo (soprattutto in ambito italiano) quali, per esempio, l’essere invisi ai tradizionali canali bancari del credito e avere scarsa reputazione, o limitati mezzi per crearsela, finalizzata alla raccolta alternativa di quanto necessitano. Sotto altro punto di vista
Continua a leggere...