Intelligence Predittiva: l’Adozione dell’Intelligenza Artificiale Come Innovazione in Contesti Illeciti

ai e usi illeciti

Avendo il fine di portare il discorso sull’intelligenza artificiale (AI), in generale si riscontra un bias cognitivo abbastanza diffuso, in sede di analisi di intelligence, per cui si tende a sottovalutare i tempi di adozione dell’innovazione tecno-sociale per scopi illeciti, per esempio di terrorismo e criminalità organizzata ovvero come fattore di rischio nell’intelligence privata. Questo è un errore, di solito dovuto sia dalla mancanza di consapevolezza dei potenziali fenomeni innovativi,
Continua a leggere...

Intelligence Economica Italica, Breve Riflessione Dopo gli Stati Generali del 2018 – 2/2

intelligence economica italia

Ritorniamo sull’argomento per concluderlo, dopo il post della settimana scorsa. Autorevoli fonti hanno pubblicato, in questi anni, altrettanto autorevoli autori con soluzioni più o meno fantasiose su come risolvere il problema della chimera del sistema di intelligence economica italiana. Il denominatore comune che si è riscontrato nelle illustri produzioni è il dimenticarsi di un concetto fondamentale, bene espresso dalle nostre parti prima da Francesco Cossiga (in termini di intelligence in
Continua a leggere...

Intelligence Economica Italica, Breve Riflessione Dopo gli Stati Generali del 2018 – 1/2

intelligence economica italia

Mercoledì e giovedì scorso ci siamo ritrovati agli Stati Generali, come da tre anni avviene sotto le diverse forme organizzative che hanno dato origine al CESINTES, per fare il punto della situazione circa l’intelligence economica italiana. Il mantra è sempre lo stesso: bisogna fare sistema (che evidentemente non esiste). Dopo quasi vent’anni di lavoro, di cui gli ultimi sei/sette dedicati in piccola parte anche all’ipotetico ‘sistema’ sotto forma di contribuzione con
Continua a leggere...

CryptoEconomy Intelligence: Scenario I Trimestre 2018

cryptoeconomy analisi di scenario

Si inizia, con questo post, un’analisi di sommario quanto meglio esaustiva della cryptoeconomy, di cui si spera mantenere la periodicità trimestrale. A livello di contesto (quindi di ‘movimento’, di protocollo) iniziano, finalmente, ad apparire utili analisi di criticità la cui sensatezza si basa sulla concretezza dei trend a medio termine dell’innovazione blockchain, piuttosto che sulla becera contrapposizione con il mondo centralizzato, di cui quello basato sulle valute fiat è il
Continua a leggere...

CryptoEconomy Intelligence: Analisi dell’ ICO Lanciata da Telegram nel Settore della Messaggistica

analisi ico telegram

Telegram recentemente ha lanciato un ICO rivolta all’implementazione dei servizi offerti. Il servizio di massaggistica in questione non è ai vertici della piramide di settore: attualmente ha tra 170/180 mln di utenti mensili e consegna circa 70 mld di messaggi giornalieri. Sotto altro punto di vista non è neppure tra i servizi più sicuri a cui affidare la propria privacy. Infatti la piattaforma del servizio non è open source, quindi
Continua a leggere...