crimini e crociere

Crimini e Crociere

Nel maggio scorso Univision Communications, una delle agenzie di stampa statunitensi dedicate alle minoranza dei latinos, e Columbia School of Journalism hanno pubblicato un inchiesta congiunta in più puntate sul mercato delle crociere.

Essa tocca quattro aspetti: la fiscalità delle compagnie di navigazione, le condizioni che disciplinano il mercato del lavoro degli equipaggi, l’approccio ambientale adottato dalle flotte passeggeri e la metodologia che investe il dover affrontare a bordo il compiersi di un crimine.

Mettendo in evidenza i lati oscuri che caratterizzano gli operatori rispetto alle quattro prospettive, ed i relativi processi tipici del settore, l’analisi più sconcertante, corredata da esempi e testimonianze, risulta quella criminologica: per essa viene rilevata la impossibilità di persecuzione effettiva degli autori di delitti, di diversa natura, che avvengono o possono avvenire in navigazione.

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.